Image

crema di peperoni e mandorle

    • 3 peperoni rossi medi ben polposi
    • 30-40 g di mandorle
    • 3 spicchi d’aglio
    • 1 cipolla media
    • origano o timo o semi di finocchio
    • qualche foglia di basilico fresco
    • olio extra vergine d’oliva
    • sale e pepe

PROCEDIMENTO

  1. Scaldate il forno a 210°. Lavate i peperoni, tagliateli in due nel senso della lunghezza ed eliminate i filamenti bianchi. Sistemate i mezzi peperoni con la parte tagliata verso l'alto in una pirofila o una teglia ricoperta da carta da forno.

  2. Sbucciate la cipolla e tagliatela in quattro spicchi. sbucciate l'aglio e tagliatelo in due. Sistemate entrambi nei peperoni. Condite con un pò d'origano, sale, pepe e 6 cucchiai d'olio.

  3. Infornate per 20 minuti poi spegnete il forno. Lasciate riposare i peperoni per un'oretta, il tempo che si raffreddino. conservate l'aglio e la cipolla che non si sono scuriti. Sbucciate i peperoni cercando di conservare anche il succo che fuoriesce.

  4. Mettete le mandorle nel mixer e frullatele 30 secondi. aggiungete l'aglio, la cipolla, i peperoni, il basilico e frullate finché non si forma una crema. Spalmatela su fette di pane, crackers o usatela come condimento per la pasta o come salsa per un arrosto di carne o di pesce.

Consigli: potete conservare la crema  due giorni in frigo ricoperta da pellicola. Per un sapore più deciso, frullate i peperoni con due filetti d'acciuga sott'olio o con un pò di colatura di alici. Potete sostituire le mandorle con pinoli o pistacchi.