Image

risotto ai gamberi con piselli

    • 600 g di gamberi interi
    • 240 g di riso carnaroli, vialone nano o arborio.
    • 160 g di piselli sgranati
    • 40 g di burro
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • 1 piccola cipolla
    • 1 rametto di timo
    • 1 cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe

PROCEDIMENTO

  1. Sgusciate i gamberi tenendo da parte i gusci. Metteteli in una pentola, copriteli con 1,4 l di acqua fredda, aggiungete il timo, un pò di sale e portate a bollore a fuoco medio per una decina di minuti. Filtrate il brodo con un colino premendo bene sulle teste.

  2. Tagliate i gamberi a pezzi. Affettate finemente la cipolla e fatela rosolare in una pentola con il burro. Versate il riso, fatelo tostare finché non diventa lucido, poi sfumare con li vino bianco. Versate il brodo dei gamberi ben caldo, un mestolo all volta, finché il precedente non viene assorbito. Mescolate spesso.

  3. Dopo 10 minuti, aggiungere i piselli e continuare a cuocere il riso per un quarto d'ora. Spegnete, aggiungete i gamberi ed il parmigiano. Regolate di sale e di pepe.

  4. Lasciate riposare un minuto poi servite ben caldo con qualche fogliolina di menta o di basilico.

Consigli: potete preparare il brodo di gamberi con qualche ora di anticipo. in questo caso, conservate la polpa dei gamberi in frigo, su di un piatto ricoperto con della pellicola.