Image

TRECCIA AL PESTO DI CRESCIONE

  • Per la treccia:

    • 14 lievito di birra
    • 22 cl acqua tiepida
    • 375 g farina
    • 7 g sale
    • 20 g zucchero
    • 60 g burro freddo a pezzetti

    Per il pesto di crescione:

    • 60 g pistacchi
    • 30 g crescione
    • 1 mazzetto di basilico
    • 30 g di Parmigiano
    • 8 cl olio evo

PROCEDIMENTO

    1. Sciogliere il lievito in acqua tiepida. Versare gli ingredienti per la treccia -tranne il burro- nella planetaria, aggiungere il lievito sciolto e mescolare l’impasto per 5 minuti.

    2. Incorporare poco a poco il burro e mescolare fino a che non è ben amalgamato. Coprire la palla di pasta con un telo umido e lasciar lievitare per 2 ore.

    3. Preparare il pesto. Tostare i pistacchi in un padellino. Farli raffreddare poi frullarli con basilico, crescione, Parmigiano già grattugiato e olio.

    4. Stendere la pasta fino ad ottenere un rettangolo di 30x50 cm. Spalmare il pesto sulla pasta stesa lasciando uno spazio vuoto di un cm ai bordi. Arrotolare la pasta ottenendo la forma di un salame stretto poi tagliarla in due in verticale e intrecciare le due parti.

    5. Mettere la treccia su una teglia ricoperta di carta da forno, spalmare la parte superiore con olio evo e infornare per circa 30 minuti in forno caldo a 180°. Una volta fuori dal forno, spalmare nuovamente con olio, lasciar leggermente intiepidire e servire.